In offerta!

EPI-D

39.00 33.00

Contenuto di ingredienti: 60 capsule.

Dosaggio giornaliero raccomandato: 2 capsule

Esaurito

Categoria:

Integratore alimentare EPI-D:

60 capsule – Peso netto: 30 g
Modalità d’uso: assumere 2 capsule al giorno.
Ingredienti per la dose quotidiana raccomandata:

Erba Medica (Medicago sativa- Herba cum Floribus, E.S.): 800mg

Capsule vegetali (cellulosa)
Vitamina D: 20ng – 800 unità
Metodo di produzione brevettato di medis.
Altissima biodisponibilità e assimilazione

Avvertenze: Il prodotto non deve intendersi come sostitutivo di una dieta variata ed equilibrata e va utilizzato seguendo uno stile di vita sano.
Non superare la dose giornaliera consigliata.
Conservare il prodotto in un luogo fresco e asciutto.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto
dei tre anni.
Non disperdere il contenitore nell’ambiente.

Epi D – Cosa fa la Vitamina D per il corpo?



La Vitamina D rafforza le ossa.
Ecco perché la Vitamina D è importante per sostenere i normali livelli di calcio e fosforo nel corpo, entrambi minerali essenziali per denti e ossa sane.
La Vitamina D stimola inoltre la formazione del tessuto osseo e riduce il rischio di osteoporosi.
La Vitamina D contribuisce a un sistema immunitario normale.
La Vitamina D è essenziale per la normale divisione cellulare.
La Vitamina D è inoltre oggetto di sperimentazioni per numerosi altri effetti, tra cui la prevenzione di un’ampia gamma di patologie, tra cui tumori e diabete.

Cosa accade quando manca la Vitamina D?

La carenza di Vitamina D può verificarsi nelle persone che non assumono abbastanza questa vitamina attraverso la dieta e nelle persone poco esposte al sole.
Una pelle più scura forma una quantità inferiore di Vitamina D rispetto a una pelle più chiara.
Inoltre la pelle forma una quantità inferiore di Vitamina D con l’avanzare dell’età.
La carenza di Vitamina D può causare affaticamento, dolore muscolare, un maggiore rischio di osteoporosi.
Una grave carenza di vitamina D nei bambini può causare il rachitismo, mentre negli adulti può portare all’osteomalacia. Entrambe le condizioni sono caratterizzate da anomalie dello scheletro, che ha livelli insufficienti di forza; le ossa possono subire deformazioni.
Consigli e linee guida sull’integrazione di Vitamina D
I gruppi vulnerabili che possono beneficiare di integratori di Vitamina D sono:
Persone che consumano quantità ridotte di pesce azzurro o di alimenti ricchi di vitamina D, ad es. i vegetariani.
Persone poco esposte o che devono proteggersi dalla luce del sole, ad es. pazienti in istituti, anziani, lavoratori notturni, bambini al di sotto dei 3 anni.
Donne in gravidanza e in allattamento.
Persone con la pelle più scura (la pelle scura forma una quantità inferiore di Vitamina D rispetto a una pelle più chiara), in particolare durante l’inverno.
La Vitamina D viene utilizzata per prevenire e curare l’osteoporosi. In questa ultimo caso il trattamento deve essere concordato con un medico.

_____________________

Per Info 0187 178 0859

www.cellwellbeingitalia.it

Via delle Querce, 28 (157,18 km)
54028 Villafranca in Lunigiana